Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Instagram

Laura Biagiotti: ambasciatrice della moda italiana nel mondo

Laura Biagiotti: ambasciatrice della moda italiana nel mondo

Oggi, in questo nuovo articolo, voglio parlarvi di Laura Biagiotti, stilista e imprenditrice italiana, venuta a mancare lo scorso 26 maggio.

Laura Biagiotti nasce a Roma il 4 agosto 1943. La moda è parte del suo DNA; infatti, sua madre Delia era proprietaria di un atelier romano. Seguendo le orme della madre, Laura inizia a lavorare per importanti nomi del settore, come Schubert (per cui firma la prima collezione) e Rocco Barocco.
Nel 1972 fonda a Firenze l’omonima azienda, insieme al marito Gianni Cigna. Lo stesso anno sfila, per la prima volta, a Firenze, presentando una collezione di pochi pezzi e ottenendo un riscontro positivo per il suo stile femminile e sobrio, fatto di pochi colori come il bianco e il rosso.

 Laura Biagiotti: simbolo di stile ed eleganza italiana nel mondo

Negli anni ’80 acquista il castello Marco Simone nella campagna romana, luogo che diventa dimora e quartier generale, simboleggiando l’importanza della famiglia e del lavoro nella vita della stilista. Il suo lavoro e il suo approccio alla moda diventano simbolo del Made in Italy in tutto il mondo.
Nel 1988 , Laura Biagiotti è la prima stilista a sfilare a Pechino (in Cina), dove trenta modelle indossano le sue creazioni più significative, e nel Cremlino a Mosca (nel 1995).                  

Laura Biagiotti_sfilata a Pechino
Laura Biagiotti durante la sua sfilata a Pechino nel 1988


 

Nel 1996 muore il marito Gianni e, l’anno seguente, la figlia Lavinia, oggi a capo della compagnia, inizia a lavorare con lei. Negli anni la moda si evolve e cambia, ma Laura resta se stessa e continua a seguire il suo stile, fatto di cashemire e femminilità. Il New York Times la chiama “regina del cashemire” per l’utilizzo innovativo e moderno di tale tessuto.

“Stilista? Una parola che non mi piace. Ma è sbagliato anche dire “sarta” perché sono nata con la moda che si acquista fatta. Forse per definire quello che faccio non c’è un vero vocabolo, ma questo lavoro mi va bene così com’è”.

Laura Biagiotti

Laura-Biagiotti_Premio-100-Eccellenze-Italiane
Laura Biagiotti riceve il premio “100 eccellenze italiane”

Negli anni ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Ultimo di questi è il premio “100 eccellenze italiane”, conferitole per aver diffuso nel mondo stile ed eleganza italiana. Una visione imprenditoriale internazionale che l’ha portata a guardare al futuro, ad innovarsi e a sperimentare. Però Laura Biagiotti non era solo un’imprenditrice, era un’artista, che esprimeva emozioni e passione attraverso la creazione dei suoi abiti.

Laura-e-Lavinia-Biagiotti_Finale-di-sfilata-AI-17-18
Laura e Lavinia Biagiotti

 

Io Laura voglio ricordarla così… sorridente al fianco di sua figlia.

Domenico



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *