Al giorno d’oggi è essenziale per un brand curare la gestione della comunicazione, sia online che offline (di solito con l’aiuto di una web agency).
Spesso non basta un prodotto creativo e di qualità per farsi conoscere, anzi per essere competitivi bisogna dedicare il giusto tempo al personal branding.
Questo è quello che fa Fashion Forward Hub.

web agency
Nasce Fashion Forward Hub, il canale fashion dedicato al Made in Italy, che riceve il patrocinio della Camera Regionale della Moda Italiana

Roma/Milano, 8/04/2018 – Nasce Fashion Forward Hub, il canale social di Fashion Forward, la prima fashion communication agency dedicata ai talenti emergenti del mondo della moda, alle startup e alle aziende di settore che credono nella comunicazione e vogliono farne uno degli asset della loro crescita.
Ad appoggiarlo, al suo esordio, è la Camera Regionale della Moda Italiana che gli conferisce il proprio patrocinio.

“Fashion Forward per noi non è solo business. La nostra attività nasce innanzitutto dalla passione e dalla convinzione che solo creando sinergie positive si possa crescere, insieme, e sostenere concretamente il Made in Italy”,  hanno dichiarato le fondatrici Claudia Giordano e Giovanna Vitacca. “Per questo abbiamo dato vita a Fashion Forward Hub, una pagina Facebook interamente dedicata alla promozione dei brand e dei designer italiani, per dare loro la possibilità di conoscersi reciprocamente, rendersi visibili al grande pubblico, fare networking. E’ quindi un enorme piacere aver ricevuto il patrocinio della Camera Regionale della Moda Italiana con la quale condividiamo mission e contenuti.

Il mondo della moda è in costante evoluzione e le regole della comunicazione sono cambiate: oggi più che mai è l’approccio integrato alla comunicazione che permette di conquistare visibilità e costruire una reputazione che duri nel tempo e abbatta i confini tra mondo digital e tradizionale e, anzi, consenta alle due realtà di dialogare e interagire con il solo obiettivo di potenziare la portata del messaggio e quindi raggiungere efficacemente gli obiettivi.

Fashion Forward nasce per aiutare i brand a comunicare la loro storia, la loro ispirazione, la loro idea di stile e, soprattutto, le loro creazioni con l’obiettivo di renderle uniche e riconoscibili.

Da qui l’esigenza di creare un luogo social privilegiato dove tutti i protagonisti del Made in Italy contemporaneo possano fare rete, scambiare esperienze e supportarsi vicendevolmente, costruire relazioni professionali e collaborazioni.
Oggi – dopo poco più di un mese – il gruppo di Fashion Forward Hub ha già all’attivo più di 120 iscritti, tutti esclusivamente stilisti e designer.

Sul gruppo di Fashion Forward Hub vengono periodicamente pubblicati anche tips di fashion marketing volti ad analizzare, step by step, i vari aspetti della costruzione di una brand reputation forte e convincente, rispondendo ai dubbi e alle domande degli stilisti.
Il patrocinio della la Camera Regionale della Moda Italiana, associazione no-profit  che coordina e promuove lo sviluppo della Moda nel proprio territorio regionale di appartenenza, in Italia e nel mondo, è perfettamente in linea con lo spirito del gruppo.

L’associazione  rappresenta  e promuove i più alti valori culturali e creativi della Moda, insieme a giovani imprenditori e stilisti; pertanto priorità assoluta del CRMI è quella di dare vita ad iniziative ed eventi che tengano conto della presente generazione, poiché il proprio motto è “The Future is Now”.

web agency

APPROFONDIAMO CON QUALCHE DOMANDA

1)      Nel comunicato spiegate perché avete deciso di aprire questa agenzia. Parlando di sentimenti ed emozioni, perché la moda è anche quello, quanto conta per voi poter dar spazio a stilisti e designer emergenti?

Sia io che Giovanna Vitacca lavoriamo da tempo a stretto contatto con designer e stilisti italiani e li abbiamo più volte intervistati sui nostri rispettivi blog. Io ho anche curato diversi progetti legati a designer emergenti, collaborando ad esempio con gli eventi Stylebook e Glamorize, e gestendo la loro comunicazione sui social, mentre Giovanna ha spesso lavorato come ufficio stampa per importanti brand emergenti.
Proprio unendo le nostre conoscenze del settore e, soprattutto , la consapevolezza di quanto sia ricco il patrimonio artistico del Made in Italy e di quanto poco ancora spesso venga valorizzato, specie nel caso delle realtà appena nate o ancora in fase di start up, abbiamo voluto dare vita alla nostra agenzia, ovvero Fashion Forward. Aiutare gli stilisti emergenti a costruire la propria immagine, il proprio percorso nel mondo della moda, per noi è una vera e propria mission e siamo orgogliose dell’interesse che sta riscuotendo il nostro progetto.

2)      Considerando quanto sia importante la comunicazione al giorno d’oggi, pensate che un giovane emergente possa occuparsene da solo o è fondamentale affidarsi a professioniste come voi?

Sicuramente la comunicazione di moda è cambiata: una volta era affidata alle riviste, alla pubblicità di tipo tradizionale, agli uffici stampa classici. Oggi le dinamiche sono completamente diverse e sono diventati strumenti fondamentali il sito web, i canali social e tante altre forme di comunicazione, compreso il product placement fatto ad esempio con influencer e blogger di settore.
E’ naturale che un giovane designer, magari appena uscito da una scuola di moda, non sia preparato a tutto questo e si senta in difficoltà. Anche perché ad oggi, diciamoci la verità, le scuole di moda preparano alla professione pratica, ma poi non danno in mano ai giovani tutti gli strumenti di cui avrebbero bisogno per creare un proprio brand, un e-commerce o avviare la propria attività in maniera autonoma. E lì entriamo in gioco noi con Fashion Forward: vogliamo aiutare i giovani designer proprio nella fase più complessa, quella di creazione di una propria identità e di una comunicazione unica ed efficace che, per forza di cose, oggi deve passare anche attraverso il web.

 3)      In questo settore ormai la pubblicità sul web è essenziale e spesso ha sostituito anche quella tradizionale. A vostro parere può avere ancora valore il passaparola?

In realtà la soluzione perfetta nasce dal mix delle due cose: sul web il passaparola esiste eccome. Basti pensare che il successo di blog e pagine aziendali è dovuto proprio a questo: chiunque può informarsi su un determinato prodotto – compresi quelli di moda – semplicemente andando a leggere i commenti degli altri utenti lasciati sulla pagina aziendale di un brand, su facebook come su instagram.
Questa maggiore disponibilità di informazioni da una parte gioca a favore dei brand e dei designer perché permette loro di incrementare la propria visibilità e, cosa ancora più importante, fare brand awareness; dall’altra è un’arma a doppio taglio perché, chi sui social non c’è o non è presente nel modo migliore, rischia di essere tagliato fuori dai giochi e di subire la concorrenza dei colleghi più esperti o che hanno dietro un team che cura loro la comunicazione.
Quindi è fondamentale avere gli strumenti adatti per farsi pubblicità sul web e utilizzarli nel modo migliore. Anche perché così si amplia anche il proprio mercato di riferimento che non è più legato al solo bacino d’utenza di un singolo negozio, ad esempio, ma grazie al web, può anche oltrepassare anche i confini nazionali

CIRCA LE FONDATRICI

web agency
Claudia Giordano, Fashion Journalist, Copywriter & Web Marketing Specialist.
Esperta in consulenza strategica, personal branding e web marketing del settore moda, lavora come fashion journalist, copywriter e social media manager per diversi progetti professionali, brand e siti aziendali.
Appassionata da sempre del mondo del fashion, ha collaborato alla realizzazione di sfilate e alla comunicazione di eventi di settore.

web agency
Giovanna Vitacca, Style & Communication Consultant, Journalist, Teacher.
Esperta del settore moda e comunicazione, ha un esperienza ventennale maturata sul campo e, nel corso della sua carriera, ha supportato realtà multinazionali e start up nella gestione della loro comunicazione delineando la corretta strategia e implementando le azioni necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati.
Oggi si propone come Consulente di Comunicazione e Immagine.

 

Per informazioni

Ufficio stampa Fashion Forward
Mail – fashionforward.webagency@gmail.com
Telefono – 349 707 5444 / 348 348 7225
Sito – www.fashionforwardagency.it

Condividi su: