Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Instagram

Dreaming of the catwalks 2.0: perchè ho deciso di dedicarmi a un nuovo progetto?

Dreaming of the catwalks 2.0: perchè ho deciso di dedicarmi a un nuovo progetto?

Finalmente posso dirlo: benvenuti sul nuovo Dreaming of the catwalks! Dopo innumerevoli scleri e peripezie sono riuscito a realizzare ciò che desideravo: un dominio personale, un design minimal ed elegante e un nuovo progetto. Continui ripensamenti mi hanno accompagnato prima di giungere alla conclusione di trasformare il mio piccolo blog.
Ho sempre considerato la moda una forma d’arte, un mezzo per esprimere emozioni e creatività. Mi sono chiesto se questo mio pensiero e la mia passione trasparissero negli articoli che scrivevo.
La risposta non è stata del tutto positiva.
Ho sempre voluto trasmettere un determinato messaggio in ciò che scrivevo e in ciò le parole e gli argomenti sono essenziali.

La moda è arte che si indossa

Con il tempo mi sono reso conto che il mio blog era un canale che inglobava argomenti di moda di ogni genere (sfilate, news, collezioni…), quasi come se mi limitassi a riportare notizie senza un filo logico. Sia chiaro, nulla contro chi ha questa tipologia di blog, anzi chapeau a chi arriva prima di altri con notizie interessanti e riesci anche a scrivere un buon articolo, ma questo non fa per me.
Chi segue il mio blog da qualche anno, siete in pochi ma vi ringrazio immensamente, saprà che nel mio calendario editoriale ci sono stati numerosi periodi in cui non ho postato nulla. Escludendo problemi e impegni vari, il motivo principale era la mancanza d’ispirazione.
Non faccio sicuramente parte di quella categoria di blogger che sforna contenuti a ripetizione, magari anche noiosi e banali. Preferisco scrivere pochi articoli di qualità, o perlomeno ci provo, su argomenti che sono per me fonte di interesse e ispirazione.
Questo è il mio blog, il mio mondo, dove ciò che conta è quello che io voglio dire… e se quello che scrivo non piace a me, non potrò certamente aspettarmi che piaccia a voi.
Spero questo nuovo progetto possa aiutarmi a trasmettere la bellezza del mondo della moda.
La moda racconta storie, non lo fa attraverso libri, film, quadri… ma attraverso abiti ed accessori. Sicuramente non è un linguaggio che tutti riescono a capire. Lo so, spesso ci limitiamo a mostrare solamente il lato patinato e superficiale di questo mondo, ma vi assicuro che il backstage è ben altro: passione, creatività, sacrificio

Dreaming of the catwalks

Tratterò di diversi argomenti, molte cetegorie sono state eliminate e ne saranno aggiunte di nuove. Continuerò a parlarvi anche di sfilate e collezioni, ma sarò tutto incentrato sul valore artistico che per me ha un determinato argomento e solo in tal caso ve ne parlerò qui sul blog.
Come dicevo ho preso la radicale decisione di dedicarmi ad un blog di nicchia, vi spiego meglio perché. Un blog di nicchia ha sicuramente meno pubblico, ma anche meno concorrenza.
Sono tanti i blog che trattano la moda in toto, magari dedicarmi ad un settore in particolare, mi aiuterà a farmi conoscere di più e a dare un filo logico agli argomenti che tratto. Infatti, vorrei che gli articoli siano interessanti e d’ispirazione e trasmettano un determinato valore, ovvero che la moda è arte che si indossa.
Ecco perchè ho pensato a questo nuovo progetto.

Per conoscere meglio me e la mission del blog dovresti leggere: About Domenico

I buon propositi non mancano, ci sono anche numerose nuove idee, non resta che mettersi al lavoro e sperare che vogliate seguirmi in questo nuovo viaggio.

Un saluto.
Domenico



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *